Bit.2015: SPAZIO AL MONDO

0

Senza titolo-1
Non sono stati semplici portoni quelli apertisi a Milano tra il 12 e il 14 febbraio in occasione della Borsa Internazione del Turismo 2015.
A spalancarsi sono state frontiere, gate aeroportuali e cassetti ripieni di sogni; uno spazio composto da 2000 espositori in cui l’India dista quattro passi dalla Thailandia, che è vicina alla Malesia e all’Egitto, poco distante da Cuba e da Anguilla.

Da un lato quindi il mondo intero,con le new entry e i ritorni di quest’anno: Ciad, Vietnam, Albania, Perù, Azerbaijan e Lituania.
Dall’altro la nostra bella Italia con il rientro della mia regione, il Friuli Venezia Giulia.

DSC_0113

Nell’area estero non potevano mancare poi i numerosi operatori italiani dell’outgoing quali Alpitour, Eden Viaggi, Settemari, Neos e Alitalia, nuovamente presente da quest’anno.

Ciò che ha contraddistinto Bit2015 è stato senz’altro il suo carattere interattivo; non una sterile esposizione di cataloghi e depliant ma un susseguirsi di attività, piccoli spettacoli e iniziative originali.
Degustazioni di prodotti tipici hanno caratterizzato le regioni d’Italia che tra calici di vino e finger food hanno saputo deliziare i palati di tutti i curiosi visitatori; ma c’è stato anche il tè dello Sri Lanka – meta dell’anno 2015 secondo Forbes – e il tipico Ron dominicano.

Ampio spazio è stato dato alla musica, al folcrore e alle culture locali; ogni stand aveva il suo sapore, la sua aurea personale. Colori accesi e profumo di incenso nel settore asiatico, ritmi accattivanti nell’area del Caribe. Grande successo per la dimostrazione di batik e per la cerimonia del sake, in Giappone, così come per i grossi hamburger succulenti dell’ “American street food caffè“.

Dulcis in fundo, sono  state diverse anche le occcasioni per tentare la fortuna, così da tornarsene a casa con un sorriso in più; è successo allo Stand della Slovenia, che ha messo in palio un week-end rilassante per due persone, e allo Stand della Thailandia, decisamente più generosa! Indosssando le vesti di una tanto simpatica quanto ingombrante mascotte in gomma piuma, ognuno aveva la possbilità di calciare in porta cercando di mettere a segno il maggior numero di palloni, per scalare la classifica: 5 tiri in tutto, 3 punti ad ogni goal! Il premio finale? Tre meravigliosi viaggi in Thailandia per il primo,secondo e terzo posto….un peccato non provarci!
IMG_20150214_164744

 

Federica, 26 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: