In vacanza (QUASI) gratis con l’HOUSE SITTING

3

Si chiama House Sitting e, come è facilmente intuibile, consiste semplicemente nell’affidare la propria cosa alle cure di qualcun altro quando, per motivi di lavoro o vacanza, ci si trova a doverla abbandonare.

Ecco allora che ci si potrebbe trovare a rispondere a un annuncio come questo:

“A.A.A cercasi persona disposta ad occupare GRATUITAMENTE il mio  attico a New York per una settimana”

Troppo bello per essere vero?!
A quanto pare no!
Sono diversi, infatti, i portali che in rete offrono questo servizio; mettono in contatto chi cerca e chi si offre come house sitter, permettendo, anche a chi non dispone di un budget  molto cospicuo, di concedersi un’esperienza all’estero, a Sydney, Miami, Londra o dovunque ce ne sia bisogno.

In cambio, l’ospitato non dovrà far altro che svolgere piccoli compiti quali annaffiare le piante, badare al gatto o portare a passeggio il cane; controllare la posta, magari pagare qualche bolletta…ma nulla di più!

La selezione degli house sitter avviene attraverso siti specializzati quali House Careers, Mind my house, Trusted Housesetters e Sabbatical Homes, ai quali ci si iscrive pagando una quota che varia tra i 20 e i 60 dollari l’anno.
Il meccanismo ricorda quello dei social network con profilo, foto e feedback degli altri utenti (una prassi ormai!); una volta ottenuto l’ingaggio è inoltre possibile comunicare direttamente col proprietario di casa tramite e-mail o colloquio via Skype in modo da capirne le esigenze con precisione.

A questo punto il gioco è fatto!
Non resta altro che prenotare  il volo e godersi la propria vacanza a costo zero…o quasi!

Federica, 26 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Discussion3 commenti

  1. Però mi piacerebbe anche l’altra metà dell’opportunità! Ci sarà qualcuno disposto a nutrire i gatti, accudire un vecchio cane, innaffiare 3000 metri di giardino, tagliare l’erba …. in un posto come Correggio? Forse un fan di Liga?

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: