Si accende il Natale a Villach: mercatini, luci e brätwurst

2

Io c’ero!…ero lì al momento del coutdown che ha dato inizio ai festeggiamenti che precedono il Natale a Villach, quando un tappeto sospeso fatto di migliaia di lucine sbrilluccicanti ha illuminato il cielo ormai buio, inaugurando l’Avvento in città.
L’atmosfera natalizia è esplosa intorno alla Hauptplatz, tra bancarelle colme di squisitezze, strade addobbate e il profumo di brätwurst e vin brulé.

Natale a Villach

Situata poco oltre il confine che separa il Friuli Venezia Giulia dall’Austria, Villach è una cittadina costituita da casine colorate, campanili e chiesette che sembrano fatte di pan di zenzero.
La si può raggiungere in auto oppure tramite i comodi collegamenti diretti dalle stazioni di Udine e Trieste, attraverso gli shuttle bus della compagnia di trasporti austriaca ÖBB.

 Si accende il Natale a Villach: mercatini, luci e brätwurst

Piacevole e caratteristica in ogni stagione, Villach acquista un fascino in più durante il periodo natalizio, quando le vie che portano e si incontrano nella centrale Hauptplatz si riempiono di banchetti e stand dall’aspetto caldo e invitante.
Alcuni vendono artigianato e decorazioni di ogni sorta – piatti, angioletti, cuoricini, stelle di legno e palline colorate – mentre altri sfoggiano dolciumi e squisitezze. Ci sono le classiche mandorle croccanti e tiepide, le fragole ricoperte di cioccolato, mele rosse caramellate e ancora pretzel, praline e grosse fette di torta glassate.
Piccole casette addobbate con agrifoglio e lucine offrono invece i tipici brätwurst, birra a fiumi o tazze di sidro e vin brulé, per sedersi a chiacchierare con un amico o riscaldarsi dopo una passeggiata in città.

Ogni tanto il passaggio è interrotto dal simpatico trenino dell’Avvento: rosso e giallo e munito di morbide coperte a bordo, porta i turisti in un giro panoramico di Villach, accompagnandoli fino ai mercatini un po’ più decentrati, come quello dell’artigianato.

Ma il grande spettacolo, che sancisce ufficialmente l’inizio dell’Avvento, prende vita in centro, verso le 18:30 del 25 novembre, quando su di un palco, all’interno della pista da ghiaccio, si esibiscono cantanti e ballerine, fra musica e coreografie.
Davanti ad un pubblico piuttosto numeroso, alcune danzatrici vestite di bianco giocano col fuoco mentre un’anziana signora con un vassoio in mano si aggira tra la folla, offrendo qualcosa di caldo da sorseggiare godendosi lo show.

Fünf, vier, drei…parte il conto alla rovescia…zwei, eins…e all’improvviso, come d’incanto, una miriade di puntini luminosi si accende tutta insieme, seguita da un “ooooooh” generale e da un grandissimo applauso.
Un momento magico, un istante di puro incanto in cui tutti, dal primo all’ultimo, siamo tornati immediatamente un po’ bambini: ecco, questo è il Natale a Villach!


Per maggiori informazioni su Villach, sugli eventi, le piste da sci e tutte le imperdibili attrazioni della cittadina carinziata potete consultare il sito ufficiale Villach-land.
Qui, per tutti i visitatori, un’intera sezione ricca di offerte: grazie alla formula 1 +1 gratis  potrete prenotare l’hotel, le terme e dedicarvi allo shopping con tanti sconti e tariffe convenienti.

Federica, 26 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Discussion2 commenti

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: