Un Natale alternativo, un Natale a Singapore

0

Abeti decorati a festa, luminarie in ogni dove e ancora gli addobbi della tradizione e i mercatini tipici…tutto questo sì, ma a 30°!
Un Natale che potremmo definite “alternativo” o, semplicemente, un Natale a SingaporeNatale a Singapore 4

Lo ammetto, è il mio sogno da anni!
Non sono un’appassionata del Bianco Natal e nemmeno di cuffie, sciarpe e guanti; non amo le gote rosse dal freddo né tantomeno i piedi congelati in un paio di moon boot e, ciò che desidero da una vita, è trascorrere il 25 dicembre – e perchè no, pure Capodanno! – in bikini e infradito, in shorts, canotta e panama in testa.

Un Natale aternativo, un Natale a Singapore

Voglio, fortissimamente voglio, passare un Natale ai tropici e, in attesa di realizzare prima o poi questo mio travel dream, viaggio con la fantasia e vi racconto un po’ quello che succederà quest’anno a Singapore, la modernissima città-Stato del sud-est asiatico…non si sa mai che ispiri qualcuno a partire!

Dal 2 dicembre fino ai primi di gennaio la metropoli si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto, dove prenderà vita il Polo Nord, dove sarà possibile incontrare Babbo Natale e gli elfi, sgranocchiando biscottini di pan di zenzero, intonando Jingle Bells.

Innanzitutto, il maestoso Flower Dome, l’enorme serra da record, primato di Singapore, sarà protagonista del Merry Medley Floral Display in occasione del quale fantastiche installazioni floreali trasformeranno la grande cupola in un magico paesaggio natalizio.

Inoltre, per il terzo anno consecutivo, nel futuristico parco naturale di Gardens By The Bay si accenderà nuovamente il Christmas Wonderland!
Il Natale delle Meraviglie sarà in grado di coinvolgere grandi e piccini tra mercatini, dove acquistare souvenir, prodotti d’artigianato e gustare snack e drink tipici dello street-food locale, festival di luci e addirittura una pista da ghiaccio che, all’interno dell’Ice Palace, permetterà di godersi una bella pattinata proprio come durante una vacanze sulle Dolomiti. Ci sarà pure della neve artificiale e il tradizionale cottage di Santa Claus, con cui magari scattarsi un selfie!

La celebre Orchard Road, la via dello shopping, diventerà per un po’ la Oxford Street d’Oriente, tra luminarie e ghirlande, agrifoglio, bacche rosse e alberi decorati.
Da Tanglin Mall a Plaza Singapura, per oltre 2 km, milioni di luci scintillanti, soldati schiaccianoci e castelli fiabeschi vestiranno gli iconici edifici creando la cornice perfetta per abbandonarsi alle spese più sfrenate.
Natale a Singapore 3Ma non solo Natale a Singapore perchè la festa continua anche a Capodanno!
Il conto alla rovescia più strabiliante sarà quello del Marina Bay Singapore Countdown, in  occasione del quale il quartiere si animerà di colori e spettacoli.
La novità di quest’anno sarà la possibilità, per i più sognatori, di scrivere i propri pensieri sulla superficie di oltre 20.000 sfere illuminate che verranno fatte poi fluttuare sull’acqua, regalando un’immagine semplicemente  indimenticabile.
Infine, allo scoccare della mezzanotte, il sipario si aprirà su uno degli spettacoli pirotecnici più scenografici del mondo: ben 8 minuti di fantasmagorici  fuochi d’artificio per decretare al meglio il principio di un nuovo anno, l’inizio del 2017.

Federica, 26 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: