NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi, dove la storia incontra il lusso

0

C’è un posto, in Costiera Amalfitana, dove la storia incontra il lusso, dove il passato se ne sta a braccetto con la moderna hôtellerie, in cui è possibile vivere momenti di puro benessere, godendo di un panorama semplicemente strepitoso : è l’NH Collection Grand Hotel Convento d’Amalfi, la quintessenza dell’ospitalità a 5 stelle.

NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi, dove la storia incontra il lusso

NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi

Situato in una location esclusiva, nel cuore della Costiera Amalfitana e a 80 metri a picco sul mare, l’NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi è un gioiellino unico nel suo genere, che stupisce e conquista anche l’ospite più esigente.
Io lo raggiungo in una calda giornata d’agosto, quando il profumo delle piantagioni di limone e i colori saturi delle bouganville rendono ancor più magica l’atmosfera di questo posto così suggestivo.

Prima tappa: la splendida terrazza panoramica, come un balcone sull’infinito, così come un quadro dipinto da un artista, come un sipario che si apre lentamente, svelando il più meraviglioso degli spettacoli.
Mi siedo al di sotto del suo bianco colonnato e respiro profondamente, volgendo lo sguardo all’orizzonte e con la consapevolezza di trovarmi in uno dei luoghi simbolo di Amalfi.

A rendere ulteriormente speciale la struttura è anche la sua storia, che lo vede nascere e svilupparsi su quello che un tempo era un antico convento di monaci Cappuccini, risalente al 1300 e di cui si possono ancora ammirare una chiesa e un chiostro originali.
Mi prendo qualche minuto per passggiare in questi spazi densi di energia, pregni di spiritualità, in cui il tempo sembra essersi fermato, lasciando tutto così com’era.
La chiesa è intima e raccolta, sormontata da bianche volte a crociera, così romantica da addolcire i pensieri al primo sguardo.
Il chiostro esterno – arricchito da alcune comode poltroncine dove abbandonarsi al relax – è candido e lineare, pulito nelle geometrie, con quel suo fascino deliziosamente decadente che potrei non smettere mai di fotografare.

Ma è un lungo porticato fiorito, con vista sul porto da un lato e sul limoneto dall’altro, a condurmi verso quello che è probabilmente il pezzo forte dell’NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi.
Oltre il ristorante, infatti, si apre una meravigliosa piscina a sfioro, basica e lineare, che – se guardata dalla giusta prospettiva – pare tuffarsi direttamente in mare.
Un’illusione ottica, un gioco di angolazioni, che porta l’acqua a confondersi col cielo, che a sua volta si perde nel Tirreno, rendendo la linea dell’orizzonte improvvisamente mobile e flebile.
Nh colelction Grand Hotel Convento di AmalfiPrima di salutare la struttura, mi lascio deliziare il palato dai gustosi piatti dello chef Claudio Lanuto.
Per me, antipasto di pesce, tagliolini all’astice e un buon calice di vino bianco, a corredo di un ottimo pranzo panoramico, di fronte a uno dei paesaggi più belli del mondo.

 

Federica, 28 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: