Le case sull’albero di Airbnb: comfort e avventura

0

Love this? Live there” è il messaggio del nuovo video di Airbnb, il celebre portale di home sharing, realizzato in collaborazione con Disney, in occasione  dell’uscita del remake del film “Il libro della giungla”, nelle sale italiane a partire dal 14 aprile.

Perchè ammettiamolo, chi da piccolo non ha mai sognato di passare la notte in una casa sull’albero?!
Ricordo pomeriggi interi trascorsi in cortile, cercando di costruire qualcosa di decente con foglie, rami secchi e avanzi di garage tra le fronde della magnolia della nonna.
È su un desiderio d’infanzia che punta dunque Airbnb, stuzzicando la fantasia dei clienti con una serie di proposte selezionate, per un’esperienza avventurosa, a contatto con la natura ma con tutte le comodià dell’architettura moderna. Ci sono varie idee, sulla pagina ufficiale, soluzioni tra cui fantasticare sentendosi un po’ Mowgli, un po’ Tarzan o, per gli amanti del mare, come uno dei protagonisti di Laguna Blu.

Le case sull’albero di Airbnb

Di casette sull’albero ce n’è per tutte le tasche: a partire da 46 euro a notte, per una confortevole palafitta tra le fronde del Costa Rica…costa rica airbnb…ai curatissimi interni della Thala Beach Nature Reserve, una struttura dotata di spiaggia privata, sulle coste dell’Australia. Pranzare con questa vista, a pochi passi dalla Granda Barriera Corallina, costa più o meno 190 euro a notte ma, a parer mio, ne vale assolutamente la pena!
australia airbnb

 

Federica, 26 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: