Da Madrid a Santo Domingo: in volo con Iberia

0

Solitamente non parlo di compagnie aeree o, per lo meno, fino ad ora non mi era mai capitato di farlo.
Sarà perchè normalmente utilizzo i low cost, a volte i charter e, pur avendo volato con diverse linee, è sempre stato soltanto per brevi tratte, nulla che sia mai stato degno di nota.

Ho prenotato il mio viaggio, sino all’aeroporto  Las Americas di Santo Domingo, con la compagnia spagnola Iberia: un’ottima offerta per un breve tragitto da Venezia fino al Barajas di Madrid per poi proseguire, dopo soltanto un’ora di scalo, verso la Repubblica Dominicana.
Quasi 9 ore di attraversata, sorvolando l’Atlantico e il Mar dei Caraibi e, essendo la mia quarta volta in quelle zone, ben sapevo quanto potesse essere noioso ed interminabile il tragitto, soprattutto per me che, in aereo, non dormo nemmeno col sonnifero.

Ad ospitarmi a bordo è l’airbus A330, con la classica livrea del brand Iberia.

dav

All’interno i posti a sedere sono suddivisi in 3 file – 2 ai lati e 4 al centro – con sedili comodi, leggermente più larghi e spaziosi rispetto a quelli dei voli a corto raggio.

dav

Come di default lo schienale è reclinabile, cuscino e coperta sono in dotazione ma, soprattutto, ogni postazione è dotata di un proprio teleschermo touchscreen molto tecnologico con un’ampissima serie di funzioni dedicate all’intrattenimento: dalle classiche mappe interattive che riportano tragitto, velocità, altitudine, temperatura ecc. a una serie di giochi, raccolte di brani musicali e film….tantissimi film!
La maggior parte sono disponibili anche in italiano e spaziano dall’avventura, all’azione, ai cartoni animati per bambini, anche recentissimi, come ad esempio “Inside Out”, l’ultimo capolavoro della Disney.

dav

Le prese al di sotto del dispositivo permettono il collegamento con le classiche cuffiette e con gli apparecchi personali, come smartphone e tablet; ciò è utile a ricaricarli ma anche per poter scorrere i propri contenuti come video e foto sullo schermo, l’ideale per sconfiggere la nostalgia da rientro durante il volo di ritorno!

L’aereo è anche dotato della connessione WiFi – a pagamento – che si attiva facilmente, inserendo i dati della carta di credito nella pagina di log in.
A disposizione anche il servizio di SMS e chiamate a bordo…anche se ancora mi domando chi ne usufruisca davvero! 😉

Un’ottima sorpresa è stato il cibo!
Non sono una cliente pretenziosa e mi accontento facilmente ma, confrontando il pasto con quello di altre compagnie, la differenza è notevole.
Pasta alle verdure, crudités con salsa tartara, pane e una fettina di red velvet a pranzo…IMG_20151029_135852…mentre un pacchettino di tutto rispetto per la merenda con brioches salata e farcita, un piccolo muffin, yogurt alla frutta e un dolcissimo kit kat.

dav

Volo puntuale, in orario alla partenza e leggermente in anticipo all’arrivo.
Personale di cabina cortese e multilingue, disponibilissimo anche ai cambi di posto, a seconda delle esigenze del cliente.

Quando poi l’augurio a bordo è “Que tengas un día DELICIOSO!”…beh, come non sorridere 🙂
IMG_20151029_194923

Federica, 28 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: