Guida al bagaglio a mano: misure, peso e liquidi

0

I voli low cost sono l’ideale per concedersi ogni tanto un week-end lontano da casa.
Partire con le note Ryanair, Easyjet e compagnia bella è comodo ed economico e permette di volare alla scoperta dell’Europa e delle sue città a prezzi a volte davvero irrisori.
Bene, ed ora che abbiamo prenotato? Vanno preparate le valigie! …ma ogni azienda ha le sue regole, i suoi pesi e misure, indicazioni che ho deciso di raccogliere qui, in una guida al bagaglio a mano perfetto, per evitare scocciature e imbarcarsi sereni.
bagaglio-a-mano-guida

◇Peso e misure del bagaglio a mano

Generalmente, le compagnie aeree consentono ai viaggiatori di portare in cabina 1 solo bagaglio a mano di dimensioni uguali o inferiori a 55x40x20 cm e peso non superiore ai 10kg.
Tuttavia possono esserci delle varianti o delle sottigliezze da tenere presenti:

Bagaglio a mano con Ryanair: 

L’aereolinea irlandese è piuttosto fiscale e consente di portare in valigia 1 bagaglio a mano delle dimensioni massime di 55x40x20 cm ed un peso non oltre i 10k kg più una borsa o uno zainetto che non superi i 35x20x20 cm. La cosa più importante è che le misure comprendano anche eventuali maniglie e ruote del trolley e ciò spesso viene sottovalutato.

I posti nelle cappelliere in cambina sono limitati a 90 pezzi per cui, onde evitare che il vostro bagaglio venga spedito in stiva (seppur gratuitamente), facendovi magari perdere tempo una volta a destinazione, vi consiglio di essere tra i primi all’imbarco.

Maggiori informazioni le potrete trovare sul sito ufficiale Ryanair.

Bagaglio a mano con Easyjet: 

Con Easyjet le misure massime cambiano leggermente e non devono oltrepassare i 56x45x25 cm mentre non viene specificato un peso preciso ma è importante essere in grado di riporre il bagaglio nelle cappelliere senza l’aiuto del personale di bordo.

Con questa compagnia non è permesso portare con sé nessun altro capo, che sia una borsetta da donna o la tracolla della macchina fotografica, fatta eccezione per i titolare di  carta easyjetPlus o di un biglietto acquistato con la tariffa “Flexi”.

Maggiori informazioni le potrete trovare sul sito ufficiale Easyjet.

Bagaglio a mano con Vueling: 

Con Vueling le misure del bagaglio a mano rispettano gli standard di 55x40x20 cm per un massimo di 10 kg. Volendo si può anche optare, ad un costo superiore, per la tariffa excellence che aumenta il peso a 14 kg.
È inoltre consentito portare con sè una valigetta portadocumenti o una borserra a patto che sia di una grandezza tale da poterla riporre al di sotto del sedile davanti.

Maggiori informazioni le potrete trovare sul sito ufficiale Vueling.

Bagaglio a mano con Wizzair: 

Wizzair è probabilmente la compagnia più “antipatica”, quella con regole differenti dalle altre.
L’aerolinea permette di portare gratuitamente a bordo soltanto un bagaglio a mano molto piccolo di dimensioni non superiori a 42x32x25cm, mentre il trolley standard di dimensioni non oltre i 56x45x25 è soggetto al pagamento di un supplemento.
Inoltre, per poter salire anche con una borsetta, è necessario acquistare l’imbarco prioritario.

Maggiori informazioni le potrete trovare sul sito ufficiale Wizzair.

◇Liquidi e oggetti vietati nel bagaglio a mano

Per evitare di essere bloccati ai controlli e obbligati ad aprire e svuotare il proprio bagaglio a mano, è sempre bene fare attenzione a cosa ci si mette dentro, evitando gli oggetti proibiti e rispettando i limiti previsti per quanto rigaurda il trasporto di liquidi.

Per generalizzare si può dire che non è possibile portare a bordo tutti gli oggetti considerati pericolosi, come quelli taglienti o costituiti da sostanze infiammabili, irritanti e simili.

Alcuni esempi:
– Accendini
– Rasoi, forbici e coltelle con lame oltre i 6 cm
– Armi e pistole, anche giocattolo
– Frecce e dardi
– Candelotti e fumogeni
– Fiammiferi, esplosivi e sostanze combustibili (benzina, gasolio, etanolo…)
– Munizioni
– Estintori
– Veleni
– Spray irritanti e lacrimogeni

Per quanto riguarda invece i liquidi la massima quantità consentita è di 1 litro, a patto che le sostanze siano suddivise in boccette della capienza massima di 100 ml ciascuna. Tutto ciò deve essere poi riposto in un’unica busta trasparente, con chiusura ermetica.

 

Federica, 26 anni, friulana ma vivo a Milano. Laureata in Scienze e Tecniche del Turismo Culturale. Travel addicted per nascita e travel blogger per passione, sono alla continua ricerca di nuove esperienze ed avventure da condividere.

Leave A Reply

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: